.
Want Wikipedia to look like this?   
Click here to upgrade your Wikipedia experience
Il segreto (telenovela 2011) | QuickiWiki

Il segreto (telenovela 2011)

  IT

Overview

Il Segreto

Immagine tratta dalla sigla italiana
Titolo originale El secreto de Puente Viejo
Paese Spagna
Anno 2011 – in produzione
Formato serial TV
Genere telenovela
Stagioni 3
Puntate 950
Durata 45 minuti (puntata)
Lingua originale spagnolo
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Aurora Guerra
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Ida y Vuelta
Prima visione
Prima TV Spagna
Dal 23 febbraio 2011
Al in corso
Rete televisiva Antena 3
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 10 giugno 2013
Al in corso
Rete televisiva Canale 5
Rete 4


Trama

Prima Stagione

Ambientata nella Spagna rurale dell'inizio del XX secolo, la prima stagione della soap racconta la storia della giovane levatrice Pepa Balmes (Megan Montaner) che, cacciata di casa per un peccato d'amore in quanto amante del suo padrone Carlos Castro, con cui ebbe un figlio di nome Martín che le fu strappato appena nato, si stabilisce nel villaggio di Puente Viejo, dove viene assunta come levatrice dalla ricca nobildonna Francisca Montenegro (María Bouzas), madre di Soledad (Alejandra Onieva) e Trístán (Álex Gadea), un giovane bello, umile e gentile di cui Pepa s'innamora, che è però sposato con Angustias (Sara Ballesteros), una donna all'apparenza gentile e tenera ma che in realtà mostra segni di squilibrio mentale.

Alla tormentata storia d'amore tra Pepa e Trístán si affiancano le vicende degli altri abitanti di Puente Viejo, come la famiglia Ulloa con il capofamiglia Raimundo (Ramón Ibarra), gestore della locanda del paese, la figlia Emilia (Sandra Cervera), migliore amica di Pepa, che aiuta il padre nella gestione della locanda, ed il figlio Sebastián (Pablo Castañon) che torna in città dopo aver studiato a lungo ingegneria a Madrid.

C'è poi la famiglia Castañeda, con il capofamiglia José che, nonostante i suoi problemi di salute, lavora nei campi di Francisca, la moglie Rosario (Adelfa Calvo), una donna giusta e devota che lavora come cuoca alla villa dei Montenegro, e i figli Alfonso (Fernando Coronado), Juan (Jonás Berami), Mariana (Carlota Baró) e Ramiro (Pablo Espinosa), anch'essi impiegati nella tenuta dei Montenegro. Juan, tornato a Puente Viejo dopo aver studiato pittura a Valencia, è fidanzato segretamente con Soledad.

Nell'ambito della comicità troviamo la famiglia Mirañar, composta da Pedro (Enric Benavent), il sindaco di Puente Viejo, la consorte Dolores (Maribel Ripoll), donna pettegola e capricciosa proprietaria dell'emporio del paese, e il simpatico figlio Hipòlito (Selu Nieto), un ragazzo sgangherato e imbranato ma in fondo tenero e intelligente che, però, ne combina di tutti i colori.

Degni di nota sono anche Don Anselmo (Mario Martín), sacerdote del paese, il dottor Julián Ruiz, poi sostituito da Alberto Guerra (Xosé Barato) e dalla dottoressa Gregoria Casas (Leonor Martín), donna gelida e severa quanto dolce e sentimentale, il capomastro Mauricio Godoy (Mario Zorrilla) e il ricco proprietario terriero Olmo Mesía (Iago García), che si scoprirà essere il fratellastro di Pepa. Entrambi, infatti, sono figli di Donna Agueda de Mesía (Cuca Escribano).

In questa storia vengono affrontati temi relativi alla letteratura classica romantica, ovvero amori impossibili, vendette, tradimenti e segreti inconfessabili, temi romantici che si mescoleranno alla socialità, all'umorismo e all'allegria.

Seconda Stagione

1919: nel villaggio spagnolo di Puente Viejo arriva Padre Gonzalo Valbuena (Jordi Coll), un giovane diacono proveniente dalle Americhe e contattato per fare da aiutante all'ormai anziano Don Anselmo (Mario Martín). Il giovane si dimostra fin da subito molto coraggioso salvando una ragazza che era caduta dalla diligenza diretta verso il paese. Il diacono, arrivato a Puente Viejo, scopre da Emilia (Sandra Cervera) che sedici anni prima morì la sua migliore amica, Pepa (Megan Montaner), a causa di un emorragia durante il parto della figlia Aurora (Ariadna Gaya). Il corpo di Pepa però non è mai stato ritrovato e Gonzalo, che vuole far luce sulla morte della levatrice, dovrà confrontarsi con quello che dopo la morte della donna è conosciuto da tutti come un vecchio rancoroso ovvero Tristán Castro (Álex Gadea). Con il passare del tempo si scoprirà che Gonzalo non è altri che Martín, il figlio di Pepa avuto con il perfido Carlos Castro, allontanato volontariamente da Puente Viejo da Calvario (Sara Ballesteros).

Gonzalo inizia a fare amicizia con María Castañeda (Loreto Mauleón), figlia di Emilia e Alfonso (Fernando Coronado), che vive alla villa di Francisca Montenegro (María Bouzas) fin da bambina. Quando María era ancora piccola, infatti, un uomo tentò di violentarla e Francisca, accorsa in aiuto della piccola e di Emilia, lo uccise. Emilia, per ricambiare la Montenegro, fu costretta a farla andare a vivere alla villa per far sì che Francisca la proteggesse. Gonzalo e María si innamorano ma il diacono tenta di allontanarla da lui poiché sta per prendere i voti. María allora inizierà una relazione forzata con Fernando Mesía (Carlos Serrano), il figlio di Olmo (Iago García), tornato a Puente Viejo con il padre dopo aver vissuto per anni a Madrid. Olmo è intento a riconquistare il cuore di Soledad Castro (Alejandra Onieva), che dopo la morte di Juan Castañeda (Jonás Berami) si è chiusa per tanti anni in convento e ha tentato il suicidio. Ma Soledad non ne vuole più sapere del Mesía, nonostante lui continui a farle numerosi regali.

Nella seconda stagione ritroviamo nell'ambito della comicità la famiglia Mirañar, composta sempre da Hipólito (Selu Nieto), Dolores (Maribel Ripoll) e Pedro (Enric Benavent), sostituito da Mauricio Godoy (Mario Zorrilla) nella carica di sindaco di Puente Viejo. A loro si aggiungerà Quintina Pelayo (Blanca Parés), una ragazza cieca, che diverrà la moglie dell'ormai adulto Hipólito.

Dopo tanti anni trascorsi nelle Americhe assieme al figlio Sebastián (Pablo Castañón), Raimundo Ulloa (Ramón Ibarra) torna a Puente Viejo con una cospicua fortuna in grado di sovrastare tutti i possedimenti di Donna Francisca. Raimundo è intenzionato a passare gli ultimi anni della sua vita al fianco di Francisca e tenterà di riallacciare i rapporti con l'amata donna.

Altri personaggi degni di nota introdotti nella seconda stagione sono Candela Mendizábal (Aída de la Cruz), la pasticcera del paese, che riuscirà a conquistare il cuore di Tristán, Roque Fresnedoso (Miquel García Bordá), il nuovo capomastro della fabbrica tessile dei Montenegro, e Pía Toledano (Diana Gómez), la giovane moglie di Roque. Don Pablo Salinas (Javier Peña), il medico di La Puebla, si occuperà anche di curare gli ammalati di Puente Viejo.

Ambientazione

L'ubicazione di Puente Viejo è inesistente poiché è frutto della fantasia degli autori ma all'inizio della soap sappiamo che Pepa dal nord delle Asturie scende verso sud. Durante la soap si fa riferimento a zone realmente esistenti come Munia, La Puebla, Astorga, Monforte e Villalpanda dove si capisce che la telenovela vuole essere ambientata nella regione della Castilla y León.

Le location dove viene ambientata la soap sono a La Granjilla e nella Torremocha de Jarama nella zona di Madrid.

La prima stagione è ambientata negli anni 1902 e 1903, mentre la seconda a partire dal 1919, poco tempo dopo la fine della Prima guerra mondiale, citata varie volte nel corso della storia.

Personaggi e interpreti

I personaggi sono inseriti in ordine di apparizione all'interno nella soap ed in caso di concomitanza di puntate vengono messi in ordine di importanza.

  • María Bouzas-Donna Francisca Montenegro vedova de Castro (puntata 1-?)
  • Álex Gadea-Don Tristán Castro Montenegro nato Ulloa vedovo de Osorio y de Balmes (puntata 1-?)
  • Ramón Ibarra-Don Raimundo Ulloa Gormaz vedovo de Balboa (puntata 1-?)
  • Alejandra Onieva-Soledad Castro Montenegro vedova de Castañeda (puntata 1-?)
  • Sandra Cervera-Emilia Ulloa Balboa nata Samaniego de Castañeda (puntata 1-?)
  • Fernando Coronado-Alfonso Castañeda Pacheco (puntata 1-?)
  • Mario Martín-Padre Don Anselmo Salvide (puntata 1-?)
  • Selu Nieto-Hipólito Mirañar Asenjo (puntata 1-?)
  • Carlota Baró-Mariana Castañeda Pacheco (puntata 1-?)
  • Enric Benavent-Don Pedro Mirañar López (puntata 1-?)
  • Adelfa Calvo-Rosario Pacheco vedova de Castañeda (puntata 1-?)
  • Maribel Ripoll-Donna María Dolores Asenjo de Mirañar (puntata 1-?)
  • Mario Zorrilla-Mauricio Godoy (puntata 1-?)
  • Iago García-Don Olmo Mesía (puntata 150-?)
  • Jordi Coll-Padre Don Gonzalo Valbuena nato Martín Suárez Castro (puntata 381-?)
  • Loreto Mauleón-María Castañeda Ulloa nata Menéndez Samaniego (puntata 381-?)
  • Aída de la Cruz-Candela Mendizábal vedova de Arias (puntata 382-?)
  • Carlos Serrano-Fernando Mesía (puntata 382-?)
  • Miquel García Bordá-Roque Fresnedoso (puntata 382-?)
  • Diana Gómez-Pía Toledano de Fresnedoso (puntata 383-?)
  • Javier Peña-Dottor Don Pablo Salinas (puntata 388-?)
  • Raquel Infante-Griselda (puntata 410-?)
  • Iban Gárate-Luis Ávalos (puntata 419-?)

Personaggi deceduti

I personaggi sono inseriti in ordine di apparizione ed in caso di concomitanza di puntata viene messo prima quello che è deceduto dopo.

Attore Personaggio Causa della morte Uccisore/i,istigatore/i o provocatore/i della morte Puntate
Megan Montaner Pepa Balmes nata Castro Molero de Ulloa vedova de Guerra Emorragia durante il parto di Aurora 1-381
Jonás Berami Juan Castañeda Pacheco Ucciso con una pistola Enriqueta cercando di uccidere Soledad Castro 1-364
Pau Durà
Pedro Pablo Isla
Don Carlos Castro nato Suárez
vedovo de Orellana
Caduta dal carro 1
61-126
Sara Ballesteros Donna Angustias Osorio Pagéz de Castro Suicidio con un pugnale 1-57
Joaquín Gómez José Castañeda Morte naturale (la sua morte viene citata da Rosario nella seconda stagione) 1-31
María Adánez Donna Elvira Orellana de Castro Morta in un incendio Angustias Osorio 1/3
Elena Irureta Teófila Morta in un incendio Angustias Osorio 1
Francisco Vidal Dottor Don Julián Hernando Ruiz Infarto Cause naturali 2-14
Xosé Barato Dottor Alberto Guerra Ucciso con un pugnale Carlos Castro 25-127
Rocío Peláez Virtudes Juárez Uccisa con una pistola Raimundo Ulloa per salvare la vita a Francisca Montenegro 70-130
Aleix Rengel Gerardo Esplosione di nitroglicerina Raimundo Ulloa, Ramiro e Alfonso Castañeda 83-127
Paco Pastor Capitano Maximiliano Prieto Impiccato Carlos Castro 83-92
Cuca Escribano Donna Agueda Molero vedova de Mesía Spinta volontariamente da una finestra Don Olmo Mesía 153-260
Olga Hueso Matilde Pugalte Suicidio con mix di funghi allucinogeni 159-170
Gonzalo Kindelán Paquito Ucciso con una pistola Manuel Mateos 180-332
Sara Ballesteros Suor Calvario Osorio Pagéz Malattia (la sua morte viene citata da Padre Gonzalo nella seconda stagione) 191-259
Xabi Ortúzar Efrén Castro Ucciso con un pugnale Un malfattore 227-252
Sergio Caballero Don Manuel Mateos vedovo de Espelante Ucciso con un pugnale Paco "Il Portoghese" 262-355
Raquel Quintana Donna María Cristina Espelante de Mateos Uccisa con una pistola Manuel Mateos 262-331
Eva de Luis Isabel Annegamento 329-347
Juan Carlos Talavera Custodio Ucciso con una pistola Manuel Mateos lo ordina a uno dei suo uomini 331-348
Israel Rodríguez Antonio Moreno Ucciso con una pistola Mariana Castañeda 341-381

Personaggi usciti di scena

I personaggi sono inseriti in ordine di apparizione ed in caso di concomitanza di puntata viene messo prima quello che è uscito dopo dalle scene. Ed in caso di concomitanza sia di entrata in scena che di uscita viene messo prima il personaggio più importante.

Attore Personaggio Breve descrizione Puntate
Iván Palacios
Joaquín Palacios
Martín Castro Osorio nato Suárez Castro (bambino) Dopo che Calvario lo rinchiude all'interno di un seminario per andare a conoscere la famiglia del padre, in seguito decide di portarlo con sé in America lasciando momentaneamente le scene 1-111
190-216
247-256
Pablo Espinosa Ramiro Castañeda Pacheco Dopo essere stato chiamato per il servizio militare non tornerà più a Puente Viejo 1-179
Magnet Padellano Suor Ursula Dopo aver incontrato Tristán raccontandogli della vita di Carlos Castro e di Pepa rimane nel convento 1/61
Fernando Ustarroz Mr.Antúnez Dopo che passa pochi giorni a Puente Viejo fa ritorno a Madrid 6-9
Tusti de las Heras Felisa Dopo essere stata scoperta riguardo l'uccisione del piccolo di Tristán e Angustias viene rinchiusa da Mendívil all'interno del manicomio 11-55
Alfonso Torregrosa Dottor Mendívil Dopo aver rinchiuso Felisa nel manicomio abbandona le scene 11-55
Gal Soler Pardo Dopo che Juan organizza un attacco a tradimento nei suoi confronti lascia Puente Viejo abbandonando per sempre le scene 15-27
164-253
Pablo Castañón Don Sebastián Ulloa Balboa Dopo che la guardia civile prova ad arrestarlo lui scappa per l'America grazie all'aiuto di Paquito, Juan e Alfonso Castañeda lasciando momentaneamente le scene 23-257
Kike Díaz de Rada Tomás Alvarado Dopo che Juan farà scoppiare il suo carico di nitroglicerina sparirà improvvisamente dalle scene 26-97
Elisabeth Altube Mercedes Dopo che Francisca scopre che la donna ha taciuto ai segreti del Marchese lei e la figlia Soledad decidono di allontanarla dalla tenuta abbandonando le scene 27-63
Javier Bódalo Re Alfonso XIII di Spagna Dopo aver parlato con il sindaco Pedro fa ritorno al suo incarico a Madrid 27-28
Javier Mejía Don Ignaci Moncada
Marchese di Alvi
Dopo aver perso il duello di pistola con Juan Castañeda fa ritorno a Madrid 36-65
Iñima Perez Quiros Flora Dopo aver aiutato Pepa a riprendersi Tristán e a cercare di dimenticare suo figlio Martín annuncia alla levatrice di aver concluso il suo lavoro di angelo abbandonando per sempre le scene 49-53
112-116
169-174
Felipe Ruiz de Lara Mr.Figueroa Dopo aver cercato invano di catturare Carlos Castro assieme all'amico Tristán rimane nelle Asturie 60/136
Lorena Franco
Guadalupe Lancho
Marita Delgado nata Remigia Retuerto Dopo che scopre dove si trova il tesoro decide di ingannare Pedro e Hipólito ma in seguito si pente e gli consegna una parte del bottino per poi dirigersi a Valencia abbandonando le scene 76-79
250-271
Alejandro Casaseca Bernabé Fernández Dopo che cerca di riconquistare Marita, non avendo successo va via da Puente Viejo 79
258-260
Rocío Muñoz Donna Eloísa Garcín
Duchessa di Caldas
Dopo che viene scoperta la sua relazione con Juan Castañeda fa ritorno a Madrid 93-122
Ángel Manuel Capitano Cortés Dopo che Angelina e Hipólito si lasciano torna alla sua professione 99-111
Juan Antonio Molina Comandante Sanz Dopo aver cercato a lungo tempo Carlos Castro scompare misteriosamente dalle scene 100-136
Loreto Fajardo Angelina Cortés Dopo essersi innamorata di un venditore ambulante abbandona le scene 100-110
Alejandro Muñoz Severiano Menéndez Garcés Dopo che torna a Puente Viejo per far valere i suoi diritti di padre si scopre che ha dei precedenti con la giustizia e abbandona le scene 135-181
234-244
Leonor Martín Dottoressa Gregoria Casas Dopo che perde il bambino di Tristán decide di lasciare Puente Viejo e di ricominciare una nuova vita a Madrid 136-359
Iñaki Guevara Eulalio Samaniego Dopo che Emilia accetta gli Ulloa come sua unica famiglia torna a vivere a Villafranca 147-162
José Ramón Iglesias Prudencio Mirañar Dopo essere stato scoperto da Don Anselmo un cacciatore di frodo e ladro di oggetti sacri viene arrestato dalla guardia civile 188-208
Andrea Duro Enriqueta Dopo aver ucciso Juan Castañeda rimane per un po di tempo lontano da Puente Viejo per poi tornare ma Olmo Mesía la manda a Barcellona per fargli iniziare una nuova vita e per tenerla lontana dal paese 217-375
Joan Miquel Artigues Detective Governatore
Don Diego Zamalloa
Dopo aver aiutato Pepa a trovare Leonor Cenicientos prova a riconquistare la levatrice ma questa ultima è rancorosa nei suoi confronti, e a questo punto l'uomo rimane nel suo posto di governatore 265-296
316-319
Noelia Castaño Julieta Dopo essere stata perdonata da Juan Castañeda per aver cercato di derubarlo fugge da Puente Viejo 271-282
Carlos Olalla Dottor Don Eugenio Casas Dopo che la figlia non si sposa più con Tristán ritorna a Madrid con la moglie 291-294
318-321
Esperanza de La Vega Donna Celia de Casas Dopo che la figlia non si sposa più con Tristán torna a Madrid con il marito 318-321
María Álvarez Leonor Cenicientos Dopo aver rivelato a Pepa i segreti di Donna Francisca riguardo alla paternità di Tristán ed essere stata ospitata per qualche giorno al Jaral ritorna nel suo paese 320-323
Miguel Insúa Paco "Il Portoghese" Dopo aver ucciso Manuel Mateos vendicando così la morte del figlio Paquito scompare dalle scene 326-327
346/355
Christian Herranz Fernando Mesía (ragazzo) Dopo che il padre Olmo Mesía stanco della sua irruenza decide di internarlo in un collegio lascia momentaneamente le scene 332-354
Aloma Romero Adolfina Samaniego Dopo che la donna rapisce la piccola María, Alfonso riesce ad ingannarla e a riprendersi sua figlia e Adolfina viene arrestata dalla guardia civile 338-370
Richard Sahagún Segismundo Pérez Belinchón "Segis" Dopo aver ricominciato a giocare a Pelota decide di lasciare Puente Viejo per tornare nel suo paese natale promettendo ai suoi amici di impegnarsi nel gioco e di abbandonare la vita da vagabondo 352-365
Carolina González María Castañeda Ulloa nata Menéndez Samaniego (neonata) Dopo che una neonata interpreta per poche puntate il personaggio di María lascia momentaneamente le scene 366-379
Juli Fábregas Sequestratore di Tristán Dopo che Tristán, rapito dall'uomo su ordine di Donna Francisca, riesce a liberarsi abbandona la scene 375-380
María Jesús Hoyos Suor Asunción Dopo che dice ad Olmo Mesía che Soledad ha tentato il suicidio torna in convento abbandonando per sempre le scene 382-387
Alberto González Don Joaquín Sorolla Dopo che Olmo Mesía gli commissiona un quadro per Soledad lascia Puente Viejo abbandonando le scene 398-399

Ascolti

In Italia, la prima stagione viene trasmessa su Canale 5 dal 10 giugno 2013[2] alle 14.45 riscuotendo un grande successo. La telenovela è stata riconfermata nel pomeriggio autunnale/invernale alle 16.10, il sabato alle 15.30 e la domenica in prima serata con due episodi, grazie ad una media di 3.140.000 telespettatori quotidiani e circa il 30% di share. Dal 9 dicembre 2013 la telenovela viene replicata su Rete 4, con una media di 1.200.000 telespettatori e il 5,4% di share, nonostante continuino ad andare in onda gli episodi inediti su Canale 5. La sigla di testa e di coda della telenovela è di Bryan Adams e si chiama Have You Ever Really Loved a Woman. A partire dall'8 giugno 2014 è stata trasmessa in prima visione nella fascia preserale (18:50-19:55) di Canale 5, dopo una puntata della nuova telenovela di Canale 5, Cuore ribelle. Dal 7 Settembre 2014 torna in onda anche la domenica in prima serata con due episodi, mentre dal 15 Settembre 2014 torna in onda alle 16.10 e dal 20 Settembre anche il sabato alle 15.30. L'appuntamento in prima serata con due episodi cambia dal 4 ottobre passando al venerdì sera.

Oltre che in Italia la soap è stata concessa da Antena 3 anche in Francia, Ucraina, Ungheria e Cile.

Premi e candidature

La rivista del segreto - il segreto fan magazine

Il 19 agosto 2014, viene annunciata la notizia dell'uscita del magazine de Il Segreto, una rivista mensile dedicata ai protagonisti della soap di canale 5. Il primo numero uscirà il 16 settembre 2014. L'idea della rivista è di Five store il merchandising di Mediaset. Nella rivista, verranno svelate le anticipazioni delle puntate un mese prima dalla messa in onda. Ma ci sono anche rubriche, come la posta di puente viejo. Le ricette dei piatti tipici spagnoli di quell'epoca; i rimedi di pepa; l'oroscopo de il segreto; i test gossip e attualità sui personaggi della saga e il backstage direttamente dal set. In ogni numero, non mancheranno approfondimenti, foto inedite e un articolo sul tema del mese (come tradimenti, colpi di fulmine e amori impossibili). All'interno della rivista, la pubblicazione grafica dell'albero genealogico del completo intreccio dei personaggi, per comprendere al meglio il loro legame di sangue e di vita.

This page is based on data from Wikipedia (read/edit), Freebase, Amazon and YouTube under respective licenses.
Text is released under the Creative Commons Attribution-ShareAlike License.